Novità in merito al Deposito Cauzionale


L’Authority AEEGSI con la deliberazione 28/02/2013 n. 86/2013/R/IDR ha regolato le modalità di applicazione del Deposito Cauzionale da addebitare agli utenti del Servizio Idrico Integrato, stabilendo che: non può essere superiore a tre mensilità del consumo storico; va rimborsato agli utenti con domiciliazione bancaria e consumi inferiori a 500 mc; sono esclusi dal versamento gli utenti che fruiscono di agevolazioni di carattere sociale; è fruttifero in base al tasso degli interessi legali.
Si ricorda che attualmente AST applica un Deposito Cauzionale massimo di euro 26,00 per l’uso domestico ed euro 52,00 per tutti gli altri usi.

 

 

I commenti sono stati disattivati.