Depurazione

L’Azienda Servizi Toano s.r.l Unipersonale servizio Acquedotto nel territorio del Comune di Toano nell’anno corrente 2012 depura atraverso impianti tecnologici gli scarichi reflui urbani allacciati alla rete fognaria pubbliche comunale; essa trasporta a valle i reflui urbani e li confluisce negli impianti per il processo depurativo prima dela sua immissione al corpo idrico superficiale. Sono tredici gli impianti depurativi esistenti innestati prima del collettore finale, essi garantiscono  la  corretta depurazione dei reflui a norma di legge e sono soggetti bimenstralmente ad autocontrolli per la verifica della funzionalità e il rispetto dell’ambiente.

Gli impianti depurativi esistenti di cui all’oggetto in servizio ad AST s.r.l sono:

  • depuratore di secondo livello denominazione  Quara  (potenzialità impianto 250 A.E),
  •  depuratore di secondo livello denominazione  Toano Capoluogo 1 (potenzialità impianto 800 A.E),
  •  depuratore di secondo livello denominazione Toano capoluogo 2 (potenzialità impianto 250 A.E),
  •  depuratore di secondo livello denominazione  Cavola (potenzialità impianto 400 A.E),
  •  depuratore di secondo livello denominazione  La Valle di Cerredolo (potenzialità impianto 250 A.E),
  • depuratore di primo livello fossa imhoff denominazione Cerredolo, (potenzialità impianto 400 A.E),
  • depuratore di primo livello fossa imhoff denminazione Massa (potenzialità impianto 85 A.E),
  • depuratore di primo livello fossa imhoff denominazione Cà Bagnoli (potenzialità impianto 30 A.E),
  • depuratore di primo livello fossa imhoff denominazione Salvarana (potenzialità impianto 30 A.E),
  • depuratore di primo livello fossa imhoff denominazione La Pianella (potenzialità impianto 20 A.E),
  • depuratore di primo livello fossa imhoff denominazione Case Casalotti (potenzialità impianto 15 A.E),
  • depuratore di primo livello fossa imhoff denominazione Corneto/Cavidale (potenzialità impianto 15 A.E),
  • depuratore di primo livello fossa imhoff denominazione Case Sabatini (potenzialità impianto 15 A.E).

 

 

 

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)